La maggior parte delle persone tende a pensare che l’organizzazione matrimoniale sia completamente a carico della donna invece anche l’universo maschile ha compiti importanti da assolvere che, spesse volte, hanno una valenza fondamentale sull’andamento dell’evento stesso. Non è da tutti, ad esempio, riuscire a rasserenare e stupire piacevolmente la propria amata con piccole ma grandi accortezze romantiche utili ad affrontare ogni singola scelta nuziale con massima positività.

serenata-3serenata-uomo-donna (1)

L’uomo, difatti, ha l’onere di sbalordire la propria Lei dal momento in cui chiede, in ginocchio, la sua mano fino all’attimo esatto del Sì. Una sorpresa fra tutte è, però, una tradizione quasi dimenticata dagli italiani seppur fortemente trendy oltre confini nazionali: la Serenata ovvero una dichiarazione d’amore pubblica rivolta alla promessa sposa la sera prima delle nozze.

Probabilmente è pensiero comune ritenere tale usanza di laboriosa realizzazione ma, nella realtà, il percorso da seguire è semplice ed anche divertente per chi si presta ad aiutare l’intento del “moderno Romeo”. Nello specifico, è anzitutto essenziale valutare la volontà dello stesso di esibirsi in pubblico affinché si possa chiedere in tempo utile la collaborazione di un cantante col quale pianificare la scaletta di canzoni che possano emozionare l’inaspettata protagonista.

Le traccie da sempre più gettonate sono “Eccoti” degli 883, “I migliori anni della nostra vita” di Renato Zero, “Vivo per lei” di Andrea Bocelli, “Una rosa blu” di Michele Zarrillo e “Non abbiam bisogno di parole” di Ron. Ciò non esclude, naturalmente, scelte diverse purché non si esageri col numero di testi che, in linea di massima, deve raggiungere quota cinque.

1074706 (1)serenata-500x354

Lo spettacolo ha così inizio ma si può solo immagine quel nodo alla gola percepito dall’imminente sposa che, udendo cantare in lontananza, incuriosita, si affaccia al balcone incontrando gli occhi lucidi e la voce commossa del futuro marito intento, di lì a poco, a baciarla davanti a tutti prima di invitarla a ballare come da miglior romanzo rosa.

LASCIA UN COMMENTO